Confronto tra i quadri nazionali e regionali delle qualifiche dei paesi terzi e l'EQF

Il quadro europeo delle qualifiche (EQF) può facilitare la trasparenza e il riconoscimento delle qualifiche a livello internazionale. Il confronto tra l'EQF e i quadri nazionali e regionali delle qualifiche dei paesi terzi consentirà una migliore comprensione di altri quadri nazionali e regionali delle qualifiche in Europa e viceversa. Uno dei principali vantaggi offerti dal confronto consisterà nel facilitare il riconoscimento delle qualifiche per:

  • le persone che si trasferiscono in un paese dell'UE per studiare o lavorare
  • gli istituti di istruzione e formazione, i datori di lavoro e le altre parti interessate che ricevono lavoratori o allievi provenienti da altri paesi.

Nella raccomandazione del 2017 sull'EQF, la Commissione e gli Stati membri sono stati invitati a valutare la possibilità di confrontare i quadri nazionali e regionali delle qualifiche dei paesi terzi con l'EQF. L'obiettivo del confronto non è convincere altri quadri delle qualifiche a conformarsi all'EQF, ma valutare attentamente se i vari aspetti di entrambi sono comparabili e agevolare la comprensione reciproca dei quadri.

L'esercizio comparativo è ancora in fase pilota e le relazioni su questi progetti pilota sono disponibili qui di seguito.

Comparison report of EQF and NQF of Ukraine

Comparison Report Ukraine (EN)
English
(2.34 MB - PDF)
Download
Comparison Report Ukraine (UA)
English
(2.67 MB - PDF)
Download

Comparison report of EQF and NQF of Cabo Verde

Comparison Report Cabo Verde (EN)
English
(3.02 MB - PDF)
Download